Perché? Come? Quando?

Perché?
Per la voglia di prendere appunti una volta appurato che la memoria da sola non basta a registrare tutto.
Perché rileggendo mi accorgo di quel che succede e di come l'ho vissuto.
Perché volevo usare da qualche parte la foto bellissima che mi ha fatto la mia amica Lunghicapelli.
Perché la prima volta che ho letto la poesia Slicing Potatoes ho pensato che fosse mia.
Perché da quando la Celiachia è venuta a trovarci e ha deciso di restare, lo sento anche come un dovere.

Come?
In italiano. A volte un po' in francese, a volte un po' in inglese. A volte tutte e tre le lingue insieme.
A volte solo con le figure. Tante figure. E che meraviglia sarebbe se le figure si potessero toccare, cosi' si potrebbe sentire quanto è liscia la porcellana, e fredda, e come sembra burro quando è sul tornio.
A volte solo con le parole, meglio se di altri che le sanno usare meglio.

Quando? 
Quando capita. Quando qualcosa è degno di essere annotato.
Da quando siamo qui a Montreal, da quando Celiachia è venuta a vivere con noi.



2 comments:

  1. Ed ecco svelato da dove viene il titolo. Bello! :-)

    ReplyDelete
  2. Salve, è possibile contattarLa via mail?

    Se sì, mi può riscrivere a flaviar@bab.la?

    ReplyDelete